Cosa aspettarsi se Bitcoin raggiunge il suo prezzo

Cosa aspettarsi se Bitcoin raggiunge il suo prezzo minimo di 29.000 dollari

Nell’ultima settimana, un paio di contraddizioni di mercato hanno scosso l’industria Bitcoin. Dopo un rally in corso dal quarto trimestre del 2020, BTC ha finalmente registrato una perdita settimanale per la prima volta da settembre 2020. Tuttavia, mentre il cripto-asset si è consolidato sotto il livello di resistenza di 36.500 dollari per la maggior parte del tempo, la sua performance di prezzo non ha impedito agli indirizzi di accumulare più Bitcoin.

Secondo l’ultimo rapporto di Glassnode, il numero di Bitcoin detenuti in indirizzi di accumulo è aumentato del 17% in un solo anno. Infatti, anche nell’ultima settimana, ha continuato a Bitcoin Revolution crescere nonostante i temporanei problemi di prezzo del Bitcoin. Inoltre, quasi il 15% dell’offerta totale si trova ora in questi indirizzi. Alla luce del fatto che l’offerta è sempre più limitata giorno dopo giorno, l’accumulo sta probabilmente aiutando la Bitcoin a mantenere i prezzi più alti sui grafici. Tuttavia, si può perdere la pazienza se l’azione dei prezzi non rispecchia l’accumulo?

La scala di grigi è davvero l’accumulo di Bitcoin?

Beh, è una domanda difficile a cui rispondere, soprattutto perché Grayscale ha aggiunto 2.000 BTC sul suo conto il 14 gennaio e più tardi, oltre 16.000 BTC il 18 gennaio. Ma, si può sostenere che la raffica si è definitivamente arrestata. Grayscale ha acquistato quasi 260k Bitcoins nella seconda metà del 2020, ma le cifre non sono più le stesse dal 24 dicembre.

Ci potrebbe essere una ragione per questo, soprattutto perché il prezzo continua a sfuggire a un’importante correzione del mercato. La scala di grigi che tiene i cavalli potrebbe essere un segno che la piattaforma è ora in attesa di un ritiro prima di accumularne altri.

L’accumulo continuerà se si raggiunge il prezzo minimo di 29.000 dollari?

La pazienza non è mai stata la migliore virtù degli investitori di BTC. Tuttavia, questo è cambiato un po‘ nel 2020. Potrebbe ancora giocare un ruolo se lo „scenario peggiore“ di Willy Woo sarà rispettato. Woo ha recentemente aggiornato che, mentre la narrazione a lungo termine rimane rialzista, BTC potrebbe vedere una scossa e le mani deboli potrebbero essere rilasciate. Ci si aspetta un prezzo base di 29.000 dollari, ma ecco la fregatura.

Come accennato in precedenza, Bitcoin non ha subito una perdita settimanale da settembre 2020, quindi è stato più facile per gli indirizzi saltare il carro dell’accumulo.

Dopo il calo di valore della scorsa settimana, la pazienza non è stata esattamente messa alla prova. Ma, se il prezzo scende di nuovo o continua ad assistere a svalutazioni settimanali, alcuni indirizzi potrebbero iniziare a perdere l’appetito.